Archivi categoria: Urbanistica

EDILIZIA SOCIALE: LA MIA PROPOSTA IN PARLAMENTO

Credo non ci sia soddisfazione più grande del vedere approvate proprie iniziative legislative. Non è tuttavia semplice costruire un largo consenso attorno ad una proposta. E’ molto più semplice incanalare la rabbia in una protesta. Ma un buon politico è chiamato ad avere un atteggiamento propositivo. Costruire più che distruggere.

Qualora dovessi essere scelto per la candidatura in Parlamento, tra i primi atti che promuoverò vi è la proposta in materia di edilizia sociale che, nel corso del 2017, ho elaborato con l’Associazione Nazionale Edilizia Sociale. Una proposta di legge che a Roma interessa circa 200.000 famiglie, larga parte delle quali ancora non sa che la propria casa – a causa di una sentenza del 2015 – ha di fatto perso oltre la metà del valore e che, per poter venderla, deve versare una somma al Comune che può raggiungere 50 mila euro. Molte altre poi stanno subendo le conseguenze di speculazioni, trovandosi in gravi difficoltà anche psicologiche. Per loro è il mio impegno.

La proposta intende attuare la Costituzione il cui art. 47 prevede che “la Repubblica favorisce l’accesso del risparmio popolare alla proprietà dell’abitazione” e riportare ordine nel far west dell’edilizia sociale.

Per sostenere la mia candidatura nel MoVimento 5 Stelle devi essere iscritto e partecipare con il tuo voto alle Parlamentarie. Grazie per far conoscere questa proposta e le ragioni della mia candidatura ad altri iscritti.

Di seguito il testo della proposta. Continua a leggere

EDILIZIA SOCIALE: I VINCOLI DEL PREZZO MASSIMO DI CESSIONE

Dalla fine del 2015 ogni giorno decine di persone affollano gli uffici del Dipartimento all’Urbanistica del Comune di Roma per avere informazioni o sollecitare le pratiche relative alla rimozione del vincolo del prezzo massimo di cessione degli alloggi di loro proprietà. Sono decine di migliaia invece i proprietari che non hanno ancora piena consapevolezza di quanto avvenuto tra il 2015 e il 2016 in conseguenza della giurisprudenza che ha chiuso un lungo contenzioso su queste delicate questioni urbanistiche e dei successivi provvedimenti adottati dall’amministrazione capitolina.

Proviamo a fare un po’ di chiarezza.

Continua a leggere